Nipah virus OMS: “Più pericoloso del Covid”, ma è una notizia del 2018

Nipah virus OMS: “Più pericoloso del Covid”, ma è una notizia del 2018

Giugno 23, 2020 Off Di Redazione

L’OMS annuncia l’arrivo di un nuovo virus, il Nipah virus, più pericoloso del Corona Virus. E’ questa la notizia rimbalzata su molti siti internet tra cui anche il Corriere dello Sport in questo articolo, ma la notizia risale al 2018.

Nipah

Il sito Tutto Sport in questo articolo parla di un focolaio di Nipha scoperto in India. Nell’articolo si legge:

Non solo Coronavirus. Il mondo potrebbe essere costretto a fare i conti con un nuovo virus, il cosiddetto Nipah virus. Identificato per la prima volta nel 1998 durante un’epidemia in Malesia e Singapore, ha un tasso di mortalità più alto rispetto all’ormai noto Covid. A lanciare l’allarme è stata l’OMS che ha parlato di un focolaio in India.

Il virus esiste, ma la notizia risale al 2018, quando il Covid 19 non era stato ancora scoperto.

Sul sito dell’organizzazione mondiale della salute troviamo notizie riguardo a questo virus già in questo articolo che risale al 30 Maggio 2018.

Nipah

L’OMS non ha lanciato alcun allarme mondiale per allertare la popolazione su una nuova emergenza causata dal virus Nipah.

In un momento cosi delicato per la situazione mondiale relativa ai contagi da corona virus è ancora più importante limitare la disinformazione.

Il Nipah quindi esiste, ma non è stato diramato alcun allarme dall’OMS relativo a questo virus scoperto diversi anni fa. Per informarsi in maniera corretta riguardo a questo tipo di notizie è sempre bene fare riferimento al sito ufficiale del Organizzazione Mondiale della Salute o a quello del Ministero della Salute.

Stesso discorso per le notizie relative all’andamento dell’epidemia da Corona virus in Italia, per la quale è bene far riferimento alle fonti ufficiali ed ai canali social della Protezione Civile e delle Regioni.

Per rimanere aggiornato sulle fake news relative al Covid 19 abbiamo predisposto una sezione di questo sito unicamente dedicata alle bufale su Corona Virus consultabile qui.

Nipha