LA BUFALA DELLA CHIAMATA ALLE ARMI PER GLI ITALIANI DEL GENERALE MASIELLO

LA BUFALA DELLA CHIAMATA ALLE ARMI PER GLI ITALIANI DEL GENERALE MASIELLO

Febbraio 28, 2022 Off Di Redazione

Attenzione sta diventando virale in queste ore un falso comunicato del Ministero della Difesa a firma del Generale Masiello, che sarebbe di fatto una sorta di richiamo alle armi per i cittadini italiani.

L’immagine che sta circolando sui sociale sembra provenire dal Ministero della Difesa – Direzione Generale del Personale Militare e riporta una chiamata alle armi degli italiani nati fra il 1992 e il 2002, in seguito allo scoppio della guerra fra la Russia e l’Ucraina. Si tratta di una bufala.

CHIAMATA ALLE ARMI

Seppure esistente, il Generale Masiello non ha firmato alcuna chiamata alle armi, meno che mai quella mostrata nella immagine in circolazione, che ribadiamo essere fasulla.

Esattamente come tutti gli altri paesi Europei l’Italia sta seguendo la linea comune delle sanzioni alla Russia e sta perorando la strada diplomatica per la risoluzione del conflitto fra Russia e Ucraina.

Non esistono allo stato attuale lettere firmate dal Generale Carmine Masiello o dal Ministero della Difesa che richiamino alle armi classi di cittadini italiani.

L’offensiva di Putin i confronti dell’Ucraina (e in un certo qual modo dell’Europa), genererà di certo anche un orme ondata di fake news diventate come ben sappiamo un arma potentissima della propaganda da ogni fronte. Specialmente in scenari di guerra come questi in cui l’informazione ufficiale è difficile e frammentaria, la diffusione di notizie false contribuisce a creare disordine e disinformazione.