BUFALA Renzi sul disastro ferroviario in Puglia: «abbiamo preferito il risparmio alla sicurezza perché abbiamo bisogno di fondi per mantenere gli immigrati»

BUFALA Renzi sul disastro ferroviario in Puglia: «abbiamo preferito il risparmio alla sicurezza perché abbiamo bisogno di fondi per mantenere gli immigrati»

Luglio 15, 2016 0 Di bufalepertuttiigusti

renzi disatro ferroviario

Non si ferma nemmeno davanti al disastro ferroviario in Puglia la ricerca della visualizzazione facile con titoli eclatanti anche se totalmente inventati come in questo articolo pubblicato dal sito ILQUOTIDAINO, sito che si auto definisce:

L’unico vero quotidaino satirico indipendente.

Il sito con un cattivo gusto evidente pubblica una falsa dichiarazione del premier Matteo Renzi, che a seguito del tremendo incidente che ha visto lo scontro frontale di due treni in Puglia e la morte di molte persone, avrebbe detto:

«Sono consapevole che investendo qualcosa in più avremmo potuto evitare quell’incidente, ma abbiamo preferito il risparmio alla sicurezza, perché abbiamo bisogno di fondi per mantenere gli immigrati. Lo so che ora qualcuno si scandalizzerà, ma bisogna dire basta a questo buonismo a tutti i costi verso gli italiani».

Matteo Renzi non ha mai dichiarato quanto riferito qui sopra, ma al contrario si tratta di parole totalmente inventate con lo scopo di attirare visite al sito. 

Anche nella fotografia utilizzata dall’articolo non c’è Renzi, ma il comico Maurizio Crozza durante una delle sue imitazioni su La7.

Incredibile come si possa speculare anche si tragedie di questo tipo pur di recuperare qualche click in più inventando articoli di questo tipo, che di satirico non hanno un bel niente.

 

ECCO IL TESTO ORIGINALE DELLA BUFALA:

Renzi sul disastro ferroviario in Puglia: «abbiamo preferito il risparmio alla sicurezza, perché abbiamo bisogno di fondi per mantenere gli immigrati»

Firenze, 13/07/2016.

Sono sconvolgenti le parole del premier Matteo Renzi, in merito al disastro ferroviario avvenuto in Puglia, che ha causato 27 morti: «Sono consapevole che investendo qualcosa in più avremmo potuto evitare quell’incidente, ma abbiamo preferito il risparmio alla sicurezza, perché abbiamo bisogno di fondi per mantenere gli immigrati. Lo so che ora qualcuno si scandalizzerà, ma bisogna dire basta a questo buonismo a tutti i costi verso gli italiani».