Bufala Miss Italia 2016 nipote della Boschi

Bufala Miss Italia 2016 nipote della Boschi

Settembre 11, 2016 0 Di bufalepertuttiigusti

missitalia

Non c’è limiti alla fantasia di chi vede complotti ovunque, come i creatori della pagina facebook Avanguardia Nera che ha postato una immagine dell’incoronazione di Rachele Risaliti, appena eletta Miss Italia 2016 con la scritta “LA NUOVA MISS ITALIA, MISS TOSCANA, A NESSUNO IMPORTA CHE SIA LA NIPOTE DELLA BOSCHI?!”.

La neo eletta miss Italia non ha nessuna parentela con il ministro Boschi ed il fatto che sia stata eletta Miss Toscana è una pura coincidenza. Incredibile quanto si possa credere (o voler far credere) che ci sia lo zampino della politica ovunque anche dove, come in questo caso, sarebbe impossibile nascondere una parentela del genere.

A giudicare dai post che pubblica, la pagina Facebook Avanguardia Nera, sembra un agglomerato di post nostalgici del ventennio fascista e bufale di stampo politico, come quella della dichiarazione (falsa) attribuita alla attrice Giulia Salemi (salita agli onori della cronaca per il suo vestito sexy al recente festival di Venezia) riguardo la Boldrini.

Insomma siamo davanti al nulla, inventato per recuperare condivisioni e like fin troppo facili.

Ecco cosa scrive di lei il Corriere.it in questo articolo:

Miss Italia 2016 è Rachele Risaliti, 21 anni di Firenze, centosettantasette centimetri di altezza, capelli biondo cenere e occhi verdi. «Il nostro bastone della vecchiaia, è splendida dentro e fuori», ha garantito la mamma in tivù. Lei ricambia la cortesia e subito dopo l’incoronazione dedica la vittoria ai genitori e ai loro nuovi compagni, alla Toscana e alle tre amiche che sono venute a fare il tifo per lei facendole una sorpresa e guidando per 350 chilometri. Manca il cane, Bloom, la sua labrador. Diplomata al liceo scientifico, studia Fashion Marketing Management al Polimoda di Firenze. Sportiva, ha praticato ginnastica ritmica a livello agonistico per 11 anni ed è stata campionessa di gymnaestrada. «Lo sport è stato per me sinonimo di disciplina», aveva raccontato durante le selezioni. «Significa senso del dovere, rispetto e sacrificio. Insegnamenti che hanno contribuito fortemente a formare il mio carattere e a farmi superare tanti momenti di difficoltà». Vicino a lei, per le foto ufficiali, c’era anche il fidanzato Federico, studente di Economia a Londra, conosciuto quando entrambi avevano dieci anni. «Mi piace perché è dolce e sempre luminosa», ammette lui dopo la fine del programma su La7. «Csm» è il tatuaggio che si è fatta fare sul polso sinistro. «Sono le iniziali dei miei quattro genitori», racconta: mamma Monica fisioterapista, papà Stefano commerciante nei ricambi d’auto, e i loro nuovi partner, Stefano e Cristiana. Rachele da quando ha tre anni si divide tra Firenze, dove vive la madre, a Prato, dove sta il padre. «Sono la ragazza con la valigia», scherza. Le tornerà comodo per il nuovo anno che l’aspetta. «Spero soprattutto di poter continuare a studiare, devo parlare con il mio capo dipartimento per vedere come posso fare».