BUFALA LA RAI OFFRE 600.000 EURO A BENIGNI PER LEGGERE IL CORANO

BUFALA LA RAI OFFRE 600.000 EURO A BENIGNI PER LEGGERE IL CORANO

Novembre 15, 2016 0 Di bufalepertuttiigusti

600.000 euro a Benigni

Circola in rete un immagine di Roberto Benigni con la scritta: LA RAI OFFRE 600.000 EURO A BENIGNI PER LEGGERE IL CORANO. CONDIVIDI PER MANDARLI A CAGARE.

L’immagine in questione parte dalla pagina facebook Avanguartia Nera ed è stata pubblicata all’interno di questo post:

meme

generando ovviamente una valanga di commenti per lo più offensivi nei confronti dell’attore.

Si tratta di una bufala, la Rai non ha mia offerto 600.000 euro a Benigni per leggere il Corano in tv, ne alcuna altra cifra. SI tratta di un falso con chiare intenzioni acchiappa like.

Sul petto dell’attore è stato sovrapposto il logo del PD per aggiungere al meme una connotazione politica, ma si tratta di una bufala totalmente inventata, come per la bufala simile in cui la Rai avrebbe offerto a Benigni 800.00 euro per leggere il codice della strada.

La pagina Avanguartia Nera è una pagina di bufale di stampo politico camuffata da pagina satirica. Appena si visualizza la pagina si nota subito l’immagine di un “camerata” come foto profilo ed una copertina con la scritta:

CAMERATI, LA STORIA SIAMO NOI!

Cliccando sulla voce Informazioni della pagina Facebook si leggono queste poche righe descrittive:

CONTRO LA FALLACE DEMOCRAZIA ORTONORMALE DEL SECOLO XVI
Frase che non vuol dire granché, se non voler forse trapelare (in maniera decisamente molto criptica) la natura satirico politica della pagina.

Ciononostante come ben sappiamo le immagini in rete, specialmente attraverso facebook diventano facilmente virali veicolando contro informazione e sopratutto disinformazione.

Particolarmente in questo periodo proliferano in rete le bufale di stampo politico in vista del prossimo referendum costituzionale, probabilmente anche come tentativo di condizionare l’utente al voto. Cosa che spiegherebbe il fotomontaggio con l’aggiunta del simbolo del Partito Democratico sulla camicia dell’attore.

La Rai televisione di stato quindi non ha mai offerto 600.000 euro a Benigni per uno speciale sul Corano in tv.